Chì sò lelettroni di valenza

Metalli di transizione è metalli sò generalmente polivalenti, ma sfurtunatamenti ùn ci hè micca un schema simplice per predichendu a so valenza.
Sò disposti da manca à diritta in ordine crescente di i so numeri atomichi o u numeru di protoni (elettroni) chì cuntenenu.
I semiconduttori anu una conduttività elettrica intermedia trà metalli è non metalli. Curiosamente, cum'è a temperatura aumenta, a conduttività di sti sustanziali migliurà. Germanium è siliciu pò esse classificatu cum'è semiconduttori elementari tipici, ogni atomu hà 4 VE. Ci vole à dì chì e pruprietà di i semiconduttori sò megliu spiegati cù l'aiutu di a teoria di a banda.
valenza di l'elementu

riazzioni chimichi

Siccomu a quantità di SE implicata in reazzione chimica hè veramente difficiuli di predichendu, u cuncettu di sta particella hè di pocu utilità per i metalli di transizione paragunatu cù elementi di u gruppu principale. In ogni casu, u conte di l'elettroni per capiscenu a chimica di metalli di transizione hè un strumentu alternativu.
In u statu solidu, l'elementi metallichi sò generalmente una alta conduttività elettrica. Perchè l'elettrone di valenza di un metallu hà pocu energia di ionizazione, quandu in un statu solidu, hè relativamente liberu di lascià un atomu per ligà cù l'altri.
17(VII) (alogeni)

  • elementi di transizione;

Cumu determinà a valenza secondu a tavola periodica

L'interpretazione alternativa muderna sona un pocu sfarente: valenza hè u nùmeru d'atomi di l'idrogenu chì ponu cumminà cù un elementu in un idruru binariu, o duie volte u nùmeru d'atomi d'ossigenu chì combina cù un elementu in u so ossidu o l'ossidu. Sta definizione differisce da a formulazione IUPAC perchè a maiò parte di e sustanzi anu più di una valenza.
Di l'elementi metallichi, i più reattivi sò i metalli alkali di u primu gruppu, per esempiu, potassiu è sodium. Un tali atomu hà solu un SE. Sta particella unica caricata hè facilmente persa durante a furmazione di un ligame ionicu, dopu chì un cattione (ion pusitivu), per esempiu, K + o Na + , hè furmatu, chì a cunchiglia serà chjusa.
I particeddi carichi chì determinanu a reazzione chimica di un atomu sò quelli chì a distanza media da u nucleu hè a più grande, vale à dì, anu a più energia più altu. Per un elementu di u gruppu principale, i SE sò definiti cum'è quelli in a cunchiglia di l'elettroni cù u più grande numeru quantum principale n.
Pudete determinà u numeru di elettroni cù una calculatrice in linea speciale. Tuttavia, a so prisenza in manu ùn hè micca sempre pussibule. Allora a prussima opzione hè di guardà a cunfigurazione atomica di l'elementu è simpricimenti cuntà u nùmeru di particeddi carichi in a cunchiglia più esterna di l'atomu. Tuttavia, questu hè un compitu estremamente fastidiosu, postu chì unu pò avè da scorri à traversu parechji libri di testu per truvà cunfigurazioni chì l'investigatore ùn hè micca familiarizatu.
16 (VI) (gruppu di l'ossigenu)

Determinazione di valenza da a formula

U sicondu gruppu, metalli alkaline-terre cum'è magnesiu, sò menu reattivi. Per ottene un ionu pusitivu (Mg 2+ ), ognunu di u so atomu deve dà dui VE.
VE

numeru di elettroni di valenza

  • un ligame iònicu serà usatu, vale à dì, l'elettroni seranu pigliati da un altru atomu.
  • non metalli;

2 (II) (metalli alkaline-terre)
L'Unione Internaziunale di Chimica Pura è Applicata hà definitu a valenza cum'è u numeru massimu di atomi univalenti (urigginariamente l'idrogenu o u cloru) chì ponu cumminà cù un atomu o frammentu di l'elementu in quistione.

Elettroni è valenza

U nùmeru di elementi VE è a so valenza hè u più faciule per determinà da a tavula periòdica. Avete bisognu di attentu à a colonna verticale, chì indica a classificazione.
In u 1916, Gilbert N. Lewis spiegò a valenza è u ligame chimicu in quantu à a tendenza di l'atomi per ottene un octet stabile di 8 elettroni in una cunchiglia di valenza.
3−12
In regula, l'elettroni d in metalli di transizione si cumportanu cum'è elettroni di valenza, ancu s'ellu ùn sò micca in una cunchiglia. Per esempiu, manganese (Mn) hà a cunfigurazione 1s 2 2s 2 2p 6 3s 2 3p 6 4s 2 3d 5 , chì hè abbreviata cum'è [Ar] 4s 2 3d 5, induve [Ar] hè a designazione di a cunfigurazione core, chì hè identica à u gasu noble, argon. L'elettrone 3d di questu atomu hà una energia simile à 4s ma più grande di 3s o 3p.
U numeru in u numeru di gruppu indica quanti elettroni di valenza sò assuciati cù l'atomu neutru di a sustanza indicata in quella colonna particulari.
Pauling hà ancu cunsideratu molécule ipervalenti in quale l'elementi anu valenze apparenti, cum'è in a molècula di l'hexafluorur sulphur (SF6). U scientist hà cridutu chì u zolfo forma 6 veri dui ligami elettroni cù sp 3 d 2 orbitali atomichi hibridi chì combinanu un orbitali s, trè p è dui d.
13 (III) (gruppu boru)

  • lantanidi;

Fora di u core argon-like, pò esse sette elettroni di valenza (4s 2 3d 5 ), questu hè abbastanza coherente cù u fattu chì, per esempiu, u statu d'oxidazione di manganese pò ghjunghje à + 7 (in l'ion permanganate MnO - 4) .
L'ultimi dui sò elementi di transizione internu chì ponte i gruppi 2 è 13. A tavula cuntene fila - periodi - è 18 colonne, cunnisciuti cum'è gruppi . Ci hè ancu una sub-tavula chì cuntene 7 fila è 2 culonni cù sustanzi più rari.
1 (I) (metalli alcali)
In ogni gruppu (in a culonna di a tavola periodica) di metalli, a reattività diventa più grande si passa da una sustanza più ligera à una più pesante, vale à dì, aumenta cù ogni fila più bassa di a tavola. Questu succede solu perchè l'elementi pisanti anu più cunchiglia. U so SE anu da esse in cundizioni di numeri quantichi principali più altu.
18 (VIII o 0) (gasi nobili)
Per esempiu, ancu s'è l'atomu di nichel hà di solitu una decima valenza (4s 2 3d 8 ), u so statu d'ossidazione ùn hè mai più di quattru. Per u zincu, a cunchiglia 3d hè cumpleta è si cumporta cum'è l'elettroni in u nucleu.
U numaru di l'elettroni cuntenuti in a cunchiglia esterna di un atomu, chì hè ancu chjamatu a cunchiglia di valenza, determina a so capacità di furmà ligami. Per quessa, elementi cù u listessu numaru di elettroni di valenza in un atomu sò raggruppati in a tavola periodica. In generale, i sustanzi di u gruppu principali, senza l'heliu è l'idrogenu, tendenu à reagisce per furmà una cunchiglia chjusa chì currisponde à a cunfigurazione elettronica s 2 p 6 . Questu hè chjamatu a regula di l'octettu, postu chì ogni atomu ligatu averà ottu VE, datu l'elettroni spartuti.
A cuntrariu di Cs è Ca, Fe pò esse in altri stati di carica, in particulare 2+ è 4+, è hè dunque cunnisciutu com'è un ion multivalente (polivalente).
15 (V) (gruppu di azotu)
Sicondu Lewis, un ligame covalente risulta in octets sparte l'elettroni, è un ligame ionicu trasferendu l'elettroni da un atomu à l'altru. U terminu covalenza hè attribuita à Irving Langmuir. U prefissu ko significa "inseme", vale à dì chì l'atomi sparte una valenza. Dunque, a determinazione di valenza secondu a formula di u compostu hè diventata pussibule.
14 (IV) (carbonu)
Eccezzioni sò metalli di transizione - gruppi 3-12.
In ogni casu, l'elementi di transizione anu parzialmente pienu (n - 1) d livelli d'energia, per via, abbastanza vicinu in energia à u livellu ns. Dunque, à u cuntrariu di i sustanzi di u gruppu principale, l'SE per un metallu di transizione hè definitu cum'è una particella chì hè fora di u core di gas nobili.

Numeru d'elettroni di valenza

Un insulator pò ancu esse un compostu solidu chì cuntene metalli, se u SE di l'atomi di metalli hè utilizatu per furmà ligami ionici. Per esempiu, u sodiu, ancu s'ellu hè un metallu molle, ma u cloruru di sodiu solidu hè un insulator.
Spezie cù una carica sò monovalenti. Per esempiu, Cs + hè un catione monovalente, mentri Ca 2+ hè divalente è Fe 3+ hè trivalente. Ci sò ancu cationi polivalenti, chì ùn sò micca limitati à un certu numaru di ligami di valenza.
Per quessa, u numeru di elettroni di valenza chì una sustanza pò avè dipende da a cunfigurazione di e particelle stessu. Per esempiu, per determinà l'elettroni di valenza di fosforu, avete bisognu di scrive a so cunfigurazione: 1s 2 2s2 2p 6 3s 2 3p 3 . Dunque, risulta 5 VE (3s 2 3p 3 ), chì currisponde à a valenza massima per P, uguale à 5.

Elettroni di valenza cumu si determina

Un elementu non metallicu agisce cum'è un insulator perchè hà una conductività elettrica bassa. In a tavola periodica, tali sustanziali sò à a diritta. A so cunchiglia di valenza hè a mità piena (cù l'eccezzioni di boru). Quandu un atomu hè sottumessu à qualchì campu elettricu, una particella carica ùn pò micca facilmente lascià, cusì un tali elementu pò cunduce un debbule corrente elettrica diretta o alternata. Per esempiu, sulphur è diamante sò qualchi di sti sustanzi.
Siccomu i HE di sodiu sò trasferiti à u cloru per furmà un ligame ionicu, l'elettroni ùn ponu micca spustà facilmente.

  • metalli.

Esempiu in a tavula:

  • metalloidi (conduttori);

Elettroni

Quandu l'elettrone hè liberu, pò spustà sottu à l'influenza di un campu elettricu, vale à dì, creà un currente elettricu, essendu rispunsevuli di a conduttività elettrica di u metale. L'argentu hè un esempiu di boni cunduttori, cum'è l'oru, l'aluminiu è, sicuru, u ramu.
I tipi più reattivi di elementi non-metallici sò alogeni. Questi include u cloru (Cl) o, per esempiu, u fluoru (F).
U numaru di fila (periodu) di un elementu mostra u numeru di cunchiglia chì circundanu u so core.

Determinazione di quantità

Per l'elementi principali in a tavola periodica di Mendeleev, a valenza pò varià da 1 à 7. Molti sustanzi anu una valenza cumuna in relazione à a so pusizioni in a tavula. Ioni in carica stati 1, 2, 3, etc. (rispettivamente) sò discritti cù prefissi numerichi greci / latini (mono-/uni-/bi-/tri-).
A più à a diritta a sustanza hè situata in a seria di metalli di transizione, u più bassu hè l'energia di a so particella carica in u subshell, è u più bassu e proprietà di valenza di un tali elettroni.
In l'anni 1930, Linus Pauling suggerì chì ci sò ancu ligami covalenti polari chì sò intermedi, è u gradu di caratteru ionicu dipende da a diffarenza di l'elettronegatività di i dui atomi ligati.

L'atomu non-metallu hè stallatu per attruverà SE supplementari per furmà una cunchiglia di valenza piena. Questu pò esse rializatu in una di duie manere:
Sò più alluntanati da u nucleu atomicu è per quessa anu una energia potenziale più alta, chì significa chì u ligame trà elli hè menu strettu.
Devu dì chì a tavola periodica hè un arrangiamentu pulitu di tutti l'elementi chì sò cunnisciuti da a scienza in u mumentu.

  • elementi di u gruppu principali;

Cunfigurazione elettronica

Elettroni di valenza

  • actinidi.

conduttività elettrica

A rispunsabilità per a conduttività elettrica di una sustanza hè ancu cù l'elettroni. In u risultatu, l'elementi sò classificati cum'è:
3-12 (metalli di transizione)
Se si move da un elementu ligeru à un pesante, in ogni gruppu di non-metalli, a so reattività diminuirà. Questu hè chì i RE perderanu a so cunnessione stretta mentre guadagnanu energia più alta. In fattu, l'elementu più ligeru in u gruppu 16, l'ossigenu, hè u più reattivu non-metallu, dopu à fluoru, sicuru.
U mudellu di l'atomu nucleare di Rutherford (1911) hà dimustratu chì a cunchiglia esterna di l'atomu hè occupata da particeddi carichi, chì indica chì l'elettroni sò rispunsevuli di l'interazzione di l'atomi è a furmazione di ligami chimichi.

  • attraversu un ligame covalente, vale à dì, l'atomu sparte l'elettroni cù un vicinu;

In tali casi simplici, induve a regula di l'octetu hè seguita, a valenza di un atomu hè uguali à u nùmeru d'elettroni spartuti persi o guadagnati per furmà un ottettu stabile. Tuttavia, ci sò ancu parechje molécule per quale a valenza hè menu ben definita, ma queste sò piuttostu eccezzioni.
Tutte e sustanzi in a tavola periodica sò spartuti in quattru categurie:

In chimica, l'elettroni di valenza (VE) sò quelli elettroni chì sò nantu à a cunchiglia esterna di u nucleu atomicu. Sò impurtanti perchè dannu una cunniscenza prufonda di e proprietà chimiche di un elementu. Per esempiu, s'ellu una sustanza hè intrinsecamente electropositive o electronegative, o un ordine di ligami pò esse furmatu trà dui atomi.

Elettroni di valenza - regule, formule è esempi di definizione

Elettroni è valenza

L'Unione Internaziunale di Chimica Pura è Applicata hà definitu a valenza cum'è u numeru massimu di atomi univalenti (urigginariamente l'idrogenu o u cloru) chì ponu cumminà cù un atomu o fragmentu di l'elementu in quistione.

L'interpretazione alternativa muderna sona un pocu sfarente: valenza hè u nùmeru d'atomi di l'idrogenu chì ponu cumminà cù un elementu in un idruru binariu, o duie volte u nùmeru d'atomi d'ossigenu chì combina cù un elementu in u so ossidu o l'ossidu. Sta definizione differisce da a formulazione IUPAC perchè a maiò parte di e sustanzi anu più di una valenza.

U mudellu di l'atomu nucleare di Rutherford (1911) hà dimustratu chì a cunchiglia esterna di l'atomu hè occupata da particeddi carichi, chì indica chì l'elettroni sò rispunsevuli di l'interazzione di l'atomi è a furmazione di ligami chimichi.

In u 1916, Gilbert N. Lewis spiegò a valenza è u ligame chimicu in quantu à a tendenza di l'atomi per ottene un octet stabile di 8 elettroni in una cunchiglia di valenza.

Elettroni di valenza - regule, formule è esempi di definizione

Sicondu Lewis, un ligame covalente risulta in octets sparte l'elettroni, è un ligame ionicu trasferendu l'elettroni da un atomu à l'altru. U terminu covalenza hè attribuita à Irving Langmuir. U prefissu ko significa "inseme", vale à dì chì l'atomi sparte una valenza. Dunque, a determinazione di valenza secondu a formula di u compostu hè diventata pussibule.

In l'anni 1930, Linus Pauling suggerì chì ci sò ancu ligami covalenti polari chì sò intermedi, è u gradu di caratteru ionicu dipende da a diffarenza di l'elettronegatività di i dui atomi ligati.

Pauling hà ancu cunsideratu molécule ipervalenti in quale l'elementi anu valenze apparenti, cum'è in a molècula di l'hexafluorur sulphur (SF6). U scientist hà cridutu chì u sulfuru forma 6 veri dui ligami elettroni cù sp3 d2 orbitali atomichi hibridi chì combinanu un orbitali s, trè p è dui d.

Per l'elementi principali in a tavola periodica di Mendeleev, a valenza pò varià da 1 à 7. Molti sustanzi anu una valenza cumuna in relazione à a so pusizioni in a tavula. Ioni in carica stati 1, 2, 3, etc. (rispettivamente) sò discritti cù prefissi numerichi greci / latini (mono-/uni-/bi-/tri-).

Elettroni di valenza - regule, formule è esempi di definizione

Spezie cù una carica sò monovalenti. Per esempiu, Cs+ hè un catione monovalente, mentri Ca2+ hè divalente è Fe3+ hè trivalente. Ci sò ancu cationi polivalenti, chì ùn sò micca limitati à un certu numaru di ligami di valenza.

A cuntrariu di Cs è Ca, Fe pò esse in altri stati di carica, in particulare 2+ è 4+, è hè dunque cunnisciutu com'è un ion multivalente (polivalente).

Metalli di transizione è metalli sò generalmente polivalenti, ma sfurtunatamenti ùn ci hè micca un schema simplice per predichendu a so valenza.

Determinazione di quantità

Pudete determinà u numeru di elettroni cù una calculatrice in linea speciale. Tuttavia, a so prisenza in manu ùn hè micca sempre pussibule. Allora a prussima opzione hè di guardà a cunfigurazione atomica di l'elementu è simpricimenti cuntà u nùmeru di particeddi carichi in a cunchiglia più esterna di l'atomu. Tuttavia, questu hè un compitu estremamente fastidiosu, postu chì unu pò avè da scorri à traversu parechji libri di testu per truvà cunfigurazioni chì l'investigatore ùn hè micca familiarizatu.

Elettroni di valenza - regule, formule è esempi di definizione

U nùmeru di elementi VE è a so valenza hè u più faciule per determinà da a tavula periòdica. Avete bisognu di attentu à a colonna verticale, chì indica a classificazione.

L'eccezzioni hè i metalli di transizione - 3-12 gruppi.

U numeru in u numeru di gruppu indica quanti elettroni di valenza sò assuciati cù l'atomu neutru di a sustanza indicata in quella colonna particulari.

Esempiu in a tavula:

gruppu VE
1 (I) (metalli alcali) unu
2 (II) (metalli alcalino-terrosi) 2
3-12 (metalli di transizione) 3-12
13 (III) (gruppu boru) 3
14 (IV) (carbone) quattru
15 (V) (gruppu di azotu) 5
16 (VI) (gruppu di l'ossigenu) 6
17(VII) (alogeni) 7
18 (VIII o 0) (gasi nobili) ottu

Devu dì chì a tavola periodica hè un arrangiamentu pulitu di tutti l'elementi chì sò cunnisciuti da a scienza in u mumentu.

Sò disposti da manca à diritta in ordine crescente di i so numeri atomichi o u numeru di protoni (elettroni) chì cuntenenu.

Tutte e sustanzi in a tavola periodica sò spartuti in quattru categurie:

  • elementi di u gruppu principali;
  • elementi di transizione;
  • lantanidi;
  • actinidi.

L'ultimi dui sò elementi di transizione internu chì ponte i gruppi 2 è 13. A tavula cuntene fila - periodi - è 18 colonne, cunnisciuti cum'è gruppi . Ci hè ancu una sub-tavula chì cuntene 7 fila è 2 culonni cù sustanzi più rari.

U numaru di fila (periodu) di un elementu mostra u numeru di cunchiglia chì circundanu u so core.

riazzioni chimichi

U numaru di l'elettroni cuntenuti in a cunchiglia esterna di un atomu, chì hè ancu chjamatu a cunchiglia di valenza, determina a so capacità di furmà ligami. Per quessa, elementi cù u listessu numaru di elettroni di valenza in un atomu sò raggruppati in a tavola periodica. In generale, i sustanzi principali di u gruppu, escludendu l'heliu è l'idrogenu, tendenu à reagisce per furmà una cunchiglia chjusa chì currisponde à a cunfigurazione elettronica s2 p6. Questu hè chjamatu a regula di l'octettu, postu chì ogni atomu ligatu averà ottu VE, datu l'elettroni spartuti.

Elettroni di valenza - regule, formule è esempi di definizione

Di l'elementi metallichi, i più reattivi sò i metalli alkali di u primu gruppu, per esempiu, potassiu è sodium. Un tali atomu hà solu un SE. Sta particella unica carica hè facilmente persa durante a furmazione di un ligame ionicu, dopu chì un cattione (ion pusitivu), per esempiu, K + o Na +, hè furmatu, a cunchiglia di quale serà chjusa.

U sicondu gruppu, metalli alkaline-terre cum'è magnesiu, sò menu reattivi. Per ottene un ionu pusitivu (Mg2 +), ognunu di u so atomu deve dà dui VE.

In ogni gruppu (in a culonna di a tavola periodica) di metalli, a reattività diventa più grande si passa da una sustanza più ligera à una più pesante, vale à dì, aumenta cù ogni fila più bassa di a tavola. Questu succede solu perchè l'elementi pisanti anu più cunchiglia. U so SE anu da esse in cundizioni di numeri quantichi principali più altu.

Sò più alluntanati da u nucleu atomicu è per quessa anu una energia potenziale più alta, chì significa chì a cunnessione trà elli hè menu stretta.

L'atomu non-metallu hè stallatu per attruverà SE supplementari per furmà una cunchiglia di valenza piena. Questu pò esse realizatu in unu di dui modi:

  • attraversu un ligame covalente, vale à dì, l'atomu sparte l'elettroni cù un vicinu;
  • un ligame iònicu serà usatu, vale à dì, l'elettroni seranu pigliati da un altru atomu.

Elettroni di valenza - regule, formule è esempi di definizione

I tipi più reattivi di elementi non-metallici sò alogeni. Questi include u cloru (Cl) o, per esempiu, u fluoru (F).

Se passa da un elementu ligeru à un pesante, in ogni gruppu di non-metalli, a so reattività diminuirà. Questu hè chì i RE perderanu a so cunnessione stretta mentre guadagnanu energia più alta. In fattu, l'elementu più ligeru in u gruppu 16, l'ossigenu, hè u più reattivu non-metallu, dopu à fluoru, sicuru.

In tali casi simplici, induve a regula di l'octetu hè seguita, a valenza di un atomu hè uguali à u nùmeru d'elettroni spartuti persi o guadagnati per furmà un ottettu stabile. In ogni casu, ci sò ancu parechje molécule per quale a valenza hè menu ben definita, ma queste sò piuttostu eccezzioni.

Cunfigurazione elettronica

I particeddi carichi chì determinanu a reazzione chimica di un atomu sò quelli chì a distanza media da u nucleu hè a più grande, vale à dì, anu a più energia più altu. Per un elementu di u gruppu principale, i SE sò definiti cum'è quelli in a cunchiglia di l'elettroni cù u più grande numeru quantum principale n.

Per quessa, u numeru di elettroni di valenza chì una sustanza pò avè dipende da a cunfigurazione di e particeddi stessi. Per esempiu, per determinà l'elettroni di valenza di fosforu, avete bisognu di scrive a so cunfigurazione: 1s 2 2s 2 2p 6 3s 2 3p 3. Allora, avete 5 VE (3s 2 3p 3), chì currisponde à a valenza massima per P, pari à 5.

Elettroni di valenza - regule, formule è esempi di definizione

In ogni casu, l'elementi di transizione anu parzialmente pienu (n - 1) d livelli d'energia, per via, abbastanza vicinu in energia à u livellu ns. Dunque, à u cuntrariu di i sustanzi di u gruppu principale, l'SE per un metallu di transizione hè definitu cum'è una particella chì hè fora di u core di gas nobili.

Comu regula, d-elettroni in metalli di transizione si cumportanu cum'è elettroni di valenza, ancu s'ellu ùn sò micca in una cunchiglia. Per esempiu, manganese (Mn) hà a cunfigurazione 1s2 2s2 2p6 3s2 3p6 4s2 3d5, chì hè abbreviatu cum'è [Ar] 4s2 3d5, induve [Ar] hè a designazione di a cunfigurazione core, chì hè identica à l'argon gas noble. L'elettrone 3d di questu atomu hà una energia simile à 4s ma più grande di 3s o 3p.

Fora di u core argon-like, pò esse sette elettroni di valenza (4s2 3d5), questu hè abbastanza coherente cù u fattu chì, per esempiu, u statu d'oxidazione di manganese pò ghjunghje à + 7 (in l'ion permanganate MnO - 4).

A più à a diritta a sustanza hè situata in a seria di metalli di transizione, u più bassu hè l'energia di a so particella carica in u subshell, è u più bassu e proprietà di valenza di un tali elettroni.

Per esempiu, ancu s'è l'atomu di nichel hà di solitu una decima valenza (4s2 3d8), u so statu d'oxidazione ùn hè mai più di quattru. Per u zincu, a cunchiglia 3d hè cumpleta è si cumporta cum'è l'elettroni in u nucleu.

Siccomu a quantità di SE implicata in reazzione chimica hè veramente difficiuli di predichendu, u cuncettu di sta particella hè di pocu utilità per i metalli di transizione paragunatu cù elementi di u gruppu principale. In ogni casu, u conte di l'elettroni per capiscenu a chimica di metalli di transizione hè un strumentu alternativu.

conduttività elettrica

A rispunsabilità per a conduttività elettrica di una sustanza hè ancu cù l'elettroni. In u risultatu, l'elementi sò classificate cum'è:

  • metalloidi (conduttori);
  • non metalli;
  • metalli.

In u statu solidu, l'elementi metallichi sò generalmente una alta conduttività elettrica. Perchè l'elettrone di valenza di un metallu hà pocu energia di ionizazione, quandu in un statu solidu, hè relativamente liberu di lascià un atomu per ligà cù l'altri.

Quandu l'elettrone hè liberu, pò spustà sottu à l'influenza di un campu elettricu, vale à dì, creà un currente elettricu, essendu rispunsevuli di a conduttività elettrica di u metale. L'argentu hè un esempiu di boni cunduttori, cum'è l'oru, l'aluminiu è, sicuru, u ramu.

Elettroni di valenza - regule, formule è esempi di definizione

Un elementu non metallicu agisce cum'è un insulator perchè hà una conductività elettrica bassa. In a tavola periodica, tali sustanziali sò à a diritta. A so cunchiglia di valenza hè a mità piena (cù l'eccezzioni di boru). Quandu un atomu hè sottumessu à qualchì campu elettricu, una particella carica ùn pò micca facilmente lascià, cusì un tali elementu pò cunduce un debbule corrente elettrica diretta o alternata. Per esempiu, sulphur è diamante sò qualchi di sti sustanzi.

Un insulator pò ancu esse un compostu solidu chì cuntene metalli, se u SE di l'atomi di metalli hè utilizatu per furmà ligami ionici. Per esempiu, u sodiu, ancu s'ellu hè un metallu molle, ma u cloruru di sodiu solidu hè un insulator.

Siccomu i HE di sodiu sò trasferiti à u cloru per furmà un ligame ionicu, l'elettroni ùn ponu micca spustà facilmente.

I semiconduttori anu una conduttività elettrica intermedia trà metalli è non metalli. Curiosamente, cum'è a temperatura aumenta, a conduttività di sti sustanziali migliurà. Germanium è siliciu pò esse classificatu cum'è semiconduttori elementari tipici, ogni atomu hà 4 VE. Ci vole à dì chì e pruprietà di i semiconduttori sò megliu spiegati cù l'aiutu di a teoria di a banda.


0 replies on “Chì sò lelettroni di valenza”

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *